11 items tagged "#inLombardia"

  • #itinerarigrandeguerra - Valtellina

    cartinaL'itinerario a inizio a Colico, al forte di Montecchio Nord.
    La visita al forte è il vero inizio dell'itinerario di oggi, perché da qui inizia l'intreccio della "grande guerra" con il territorio.

  • Alpe di Neggia

    alpeneggia 001Si parte daComo, direzione Cernobbio, Laglio, si costeggia il lago accompagnati da panorami e ville spettacolari, (vi consiglio la visita di Villa Carlotta, con il suo bellissimo parco bonatico, la vista sul lago e le opere del Canova al suo interno).

  • Baldo - Bondone - Maniva

    maniva 000Definire turistico l'itinerario che segue forse è sbagliato, un nome più adatto potrebbe essere “Itinerario da teppista”, i panorami, i luoghi da visitare che si incontrano lungo il tragitto passano in secondo piano di fronte al godimento delle strade.
    L'itinerario si snoda in un territorio ricco dove è facile creare da zero tragitti unici. Siamo tra Trentino e Lombardia. Monte Baldo, Bondone, Garda, Valli Giudicarie, Caffaro, Lago d'Idro e Lago d'iseo.

  • Certosa di Pavia - Zavattarello

    certosaL'itinerario parte dalla Certosa di Pavia.

    Dopo aver visitato la certosa, che crediamo si descriva da sola, la sua bellezza toglie il fiato.

  • Forra di Tremosine

    Forra 2L'itinerario parte da Bergamo, per attraversare Val Seriana, Val Borlezza, Valle Camonica, Passo Croce Domini, Val Caffaro, Valle di Ledro, Lago di Garda, Tremosine, Forra, Valvestino, Val Trompia e infine Lago d'iseo.

  • Laghi. Tra Lombardia e Trentino

    carta stradaleUn itinerario breve, ma ricco di tutto ciò che il mototurista cerca. Curve, panorama, cibo, un pizzico di arte e bellezze naturali che lasciano senza fiato.

  • Lago Maggiore - Arcumeggia - Ghisallo - Lecco

    carta stradaleAvere in mente un luogo, una meta, poi, seduto, al tavolino di un bar con la carta stradale aperta e scoprire nuove strade del luogo.
    L'itinerario descritto parte da Lecco.

  • Lago Maggiore - Val Maggia - Centovalli - Cannobina

    valmaggia 005Partendo dal casello di Arona si seguono le indicazioni per Borgomanero, poi per Gozzano, oppure per il lago d'Orta.
    Di seguito i punti di riferimento saranno i cartelli per Armeno.

  • Lario. Lecco e Valsassina

    scenic route 65 000« Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti, tutto a seni e a golfi, a seconda dello sporgere e del rientrare di quelli, vien, quasi a un tratto, a ristringersi, e a prender corso e figura di fiume, tra un promontorio a destra, e un'ampia costiera dall'altra parte; e il ponte, che ivi congiunge le due rive, par che renda ancor più sensibile all'occhio questa trasformazione, e segni il punto in cui il lago cessa, e l'Adda rincomincia, per ripigliar poi nome di lago dove le rive, allontanandosi di nuovo, lascian l'acqua distendersi e rallentarsi in nuovi golfi e in nuovi seni. » (Alessandro Manzoni, I promessi sposi, 1840)

  • Ponti, Santuari, Eremi, Passi e Curve

    eremo 000Avrei voluto intitolare questo itinerario, “I due Ponti”, rendendomi subito conto dell'errore.
    Troppo riduttivo.
    Tutto è iniziato da un articolo che parlava di un ponte di barche, non avendo mai attraversato un ponte di barche in moto ero già con la cartina in mano a studiare il possibile itinerario e sabato mattina ero in sella direzione Bereguardo, provincia di Pavia.

  • Val Bregaglia - Engadina - Val Malenco

    val malenco 002Gran parte di queste strade le avreTe fatte chissà quante volte, oppure ne avreTe sentito parlare.
    La strada della Val Bregaglia che parte da Chiavenna e porta fino al Passo Maloja e da lì a St.Moritz nel cuore dell'Engadina, passando prima per i laghi di Sils e Silvaplana, da qui fare un salto su fino allo JulierPass, scendere e salire fin su al Passo del Bernina.

EasyTagCloud v2.8